Dopo aver appreso dai media la tragica condizione di una parte del Parco del Partenio tra Sperone e Avella, l’U.Di.Con provinciale Avellino ha deciso di muoversi con un esposto indirizzato alla Regione Campania, all’Asl di Avellino e all’Arpa Campania. Quella zona del parco è diventata una discarica a cielo aperto, con rifiuti abbandonati di ogni genere che contaminano una delle più belle località dell’Irpinia. La salute ambientale è a rischio, così come quella dei cittadini che vivono nei pressi del Parco del Partenio. L’U.Di:Con attende una risposta dagli organi competenti.