Ancora disagi e rischi per la salute pubblica nell’alta Irpinia. A Montoro superiore i Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino hanno eseguito un sopralluogo all’interno dell’ex area prefabbricati. Sono stati trovati cumuli di rifiuti di vario genere, come materiali provenienti da lavori edili, scarti industriali di vario genere, pneumatici, imballaggi e sacchi di metallo e plastica. L’area di circa 10mila metri quadrati è stata sottoposta a sequestro. Anche l’U.Di.Con provinciale Avellino si è mossa con un esposto indirizzato, tra gli altri, al Comune e all’Asl di Avellino perché non è la prima volta che in alcune zone irpine si registra questa situazione che mette a repentaglio la tutela dell’ambiente. Si richiede più attenzione alla gestione illecita di rifiuti.