L’U.Di.Con, Unione per la Difesa dei Consumatori, sede Provinciale Avellino, dopo aver appreso dai media un episodio gravissimo che ha coinvolto la strada provinciale 10 della contrada Tesoro, ad Ariano Irpino, ha deciso di muoversi con un esposto indirizzato al Comune di Avellino, all’Asl di Avellino e all’Arpa Campania.

In quella zona  ci sono sempre più rifiuti abbandonati che hanno reso la zona inquinata. La situazione risulta molto complessa in quanto quella strada è diventata una discarica a cielo aperto, con l’abbandono di materassi ammassati, pneumatici, scarti industriali e di cantieri. Sono stati accertati 15mila metri cubi di rifiuti interrati e anche dalla vicina Puglia arrivano persone ad abbandonare sacchetti di immondizia.

L’U.Di.Con aspetta ora una celere risposta dagli organi competenti, per poter avere chiarimenti anche sulle relative conseguenze ambientali per pianificare azioni per tutelare il sito e la salute pubblica.