In questi giorni si sono registrati in regione Campania contagi record. Sono stati superati i 700 contagi giornalieri. Molti tra questi risultano essere asintomatici, circa “il 90-95%”. Lo ha detto il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, rimarcando la sua preoccupazione in merito. “Queste persone vanno collocate in isolamento domiciliare e non in ospedale. Però se si alza l’età media dei contagiati dobbiamo aspettarci anche ricoveri ulteriori”, ha aggiunto.

IL POSSIBILE LOCKDOWN

 “Obiettivo è avere equilibrio tra nuovi positivi e guariti. Ma se abbiamo mille contagi e duecento guariti è lockdown”, ha affermato De Luca in una diretta Facebook. “Se abbiamo – ha detto – un incremento ogni giorno di 800 nuovi positivi chiudiamo tutto. Non drammatizzo, faccio un calcolo numerico. Ora siamo in Fase D, una fase di contagio altissimo”.

A tal proposito, l’U.Di.Con. regionale Campania, resta vicina ai propri concittadini, invitando a rispettare tutte le prescrizioni a riguardo e ad indossare sempre la mascherina. Una disattenzione oggi può costarci la vita!